Nutritori cilindrici

By 0
217
Nutritori cilindrici

Tra i più utilizzati, i nutritori cilindrici sono apprezzati per la loro capacità di alimentare il nido senza doverlo necessariamente aprire.

Sciami di api abbondanti e in forze sono necessari per condurre una buona attività apistica. E proprio per questo, ogni bravo apicoltore conosce l’importanza di utilizzare una nutrizione stimolante nei momenti giusti.

Ma perché “stimolante”? I nutritori sono detti stimolanti per la loro funzione di sollecitare (stimolare appunto) lo sciame delle api a prepararsi ad una fase di raccolto abbondante ed agevolare l’ape regina a deporre le uova.

Nutritore cilindrico
Formato: lt.1
€ 1,80

Questi due fenomeni (deposizione delle uova e preparazione al raccolto) sono influenzati generalmente da diversi elementi:

  • Presenza di cibo. Ovviamente la presenza di polline o nettare è percepita dall’ape regina come un fattore positivo. Le api hanno la percezione che vi siano “scorte” sufficienti per allevare e deporre ulteriori uova.
  • Presenza di api. Come nel caso del cibo, l’ape regina è invogliata maggiormente a deporre se percepisce la presenza di un sostanzioso gruppo di api in grado di allevare molte uova.
  • Fattori di disturbo ambientali, quali per esempio temperature rigide oppure odori specifici.

Gli sciroppi zuccherini nel nutritore cilindrico, nuovamente disponibile da Lt.1, favoriscono il primo fattore: riproducendo un afflusso precoce di nettare si facilita l’aumento della deposizione delle uova e si da modo alle api di non farsi trovare impreparate alla fase di grande raccolto durante la fioritura delle piante nettarifere.