Blog

api e arnie

Abbiamo spesso sottolineato come le api siano animali sociali e che i loro comportamenti sono strettamente correlati alla vita di gruppo in alveare. Le api formano gruppi molto compatti chiamati sciami che altro non sono se non una grande famiglia. Ma un’ape può avere una propria personalità oppure è sempre influenzata dai comportamenti del gruppo? Scopriamo di più.

Compiti delle api operaie

Api operaie così come l’ape regina, sono elementi essenziali per ogni alveare. Il loro instancabile lavoro è ciò che determina la sopravvivenza dello sciame. Le operaie sono costantemente indaffarate in ruoli di ogni tipo. In primis il loro compito è quello di mantenere uno stato di salute ottimale per la loro sovrana.

colonie di api

Le api sono animali molto collaborativi e uniti. Esse vivono organizzate in gruppi davvero numerosi. Solitamente ogni famiglia si stabilisce all’interno di un alveare nel proprio habitat naturale. I posti in cui le api vivono però, non sono presenti solo in natura allo stato selvatico, ma anche all’interno degli allevamenti degli apicoltori. In questo caso le api si stabiliscono dentro strutture artificiali chiamate arnie. Scopriamo di più.

Come le api scelgono il cibo

Come ogni essere vivente, le api hanno bisogno di un corretto apporto energetico per svolgere a pieno le loro funzioni biologiche e sopravvivere. Ma in base a cosa le api selezionano il loro cibo? Ci sono delle piante e dei fiori specifici da cui le api sono attratte maggiormente quando si adoperano per la ricerca di polline e nettare. Scopriamo di più sull’argomento.

Come sarebbe un mondo senza api?

Se state provando ad immaginare come sarebbe il mondo se tutte le api sparissero, quest’articolo sposterà la vostra attenzione verso una tematica molto importante. Le api infatti svolgono un ruolo vitale all’interno del nostro pianeta che altrimenti non riuscirebbe a garantire la sopravvivenza degli esseri che lo abitano. I cambiamenti che la Terra subirebbe sarebbero davvero irreversibili e creerebbero scompensi inimmaginabili. Scopriamo insieme il perché.

curiosità sulle api

Le api sono animali davvero particolari. Esse abitano in una struttura molto complessa composta da favi di cera che prende il nome di alveare. Il funzionamento dell’intera struttura è molto complesso e affascinante. Credi di sapere tutto sul mondo delle api? Scopriamo insieme alcune curiosità su questi interessanti animali che non finiscono mai di sorprenderci.

come si produce il miele

Il miele è una sostanza davvero sorprendente, i suoi utilizzi sono vasti e le sue proprietà benefiche incidono molto sulla salute dell’essere umano. Si tratta di un composto assolutamente naturale, prodotto dalle api come riserva di cibo per le stagioni più fredde. Ma come fanno le api a produrre il miele? Scopriamolo insieme.

celle esagonali api

L'ape è un animale sociale, la sua vita di gruppo si svolge assieme a tantissimi individui della stessa famiglia che vivono in una colonia numerosissima chiamata alveare. Nel caso dell’apicoltura, l'allevatore offre alle api una casa diversa: l'arnia. Che si tratti di alveari insediati in natura o di arnie, le api costruiscono continuamente tantissime celle a forma esagonale che svolgono varie funzioni a partire dalla deposizione delle uova, fino all’immagazzinamento di miele. Ma come mai le celle dei favi hanno questa particolare forma geometrica a sei lati? Scopriamolo insieme.

Come comunicano le api

Per spostarsi e memorizzare la distanza che hanno percorso, le api sfruttano al meglio alcuni loro istinti di orientamento davvero sorprendenti. Per muoversi e capire verso quale direzione si stanno spostando, le api utilizzano uno dei metodi più diffusi nell’antichità ovvero l’osservazione del sole.

miele di eucalipto

Il miele di eucalipto è uno dei più diffusi in Italia. Le sue proprietà antinfiammatorie e antibiotiche lo rendono un rimedio naturale molto potente contro le problematiche relative al sistema respiratorio e al tratto orofaringeo. Questa tipologia di miele infatti si è dimostrata davvero efficace nei casi di tosse e raffreddore e di tutte quelle problematiche indicanti uno stato infiammatorio del corpo. Il miele di eucalipto è ottimo anche come dolcificante naturale per alcuni alimenti il cui sapore viene messo in risalto grazie al suo retrogusto aromatico.